venerdì 11 marzo 2011

SMODATI intervista esclusiva!!





-Parlateci un po' di voi...cenni biografici...produzioni ecc...

Bene allora... siamo gli Smodati e siamo una band di Milano; le vicissitudini biografiche sono ormai sterminate, abbiamo avuto molte pause, avventure e disavventure. A fine anni '90 abbiamo pubblicato un 7", nel 2002 usciva il cd album "Questa città è per me", poi un lungo stop. Con questa formazione stiamo lavorando da 3 anni circa e "La gloria è nei momenti", il nuovo album, è il risultato di quanto fatto.

-Avete scelto di cantare in italiano..siete soddisfatti di questa scelta?

Devo dire che non è stata nemmeno una scelta ragionata ma qualcosa di assolutamente naturale. Non facciamo una musica strettamente "di genere", sono piuttosto canzoni che nascono già subito per raccontare qualcosa. Parlano di noi e dunque parlano come noi.



-Quali sono i concerti che ricordate più volentieri?

Bella domanda... non saprei, ognuno poi avrà il suo/i suoi. A me piacciono sempre molto le trasferte ed ho anche la memoria corta, quindi ti citerò l'ultimo giro in Ungheria lo scorso dicembre: il concerto a Debrecen è stato davvero divertente ed è stata una bella soddifazione vedere ragazzi ungheresi che sanno le nostre canzoni.

-La scena italiana legata al "brit" nelle sue varie forme sembra attraversare un buon momento.. che ne pensate?

Non può che far piacere: più band ci sono, più serate, più concerti, e più è il divertimento per tutti quanti. Ma non solo il divertimento: una bella scena è la migliore spinta che una band possa desiderare.

-Quali sono i vostri gusti musicali tra i gruppi storici? e tra le nuove proposte?

Come band siamo nati alimentandoci principalmente di mod revival e punk inglese, se devo far dei nomi posso citare Jam, Chords, Purple Hearts, Secret Affair, Lambrettas etc, e poi Clash, Undertones, Buzzcocks, Cock Sparrer; non dimentichiamoci dei 60s (Beatles, Who, Small Faces) e in fin dei conti di tutta la storia della musica inglese, passando dal glam ed arrivando all'indie. Tra le "nuove proposte" bisogna vedere un po' cosa si intende, a Milano a me piacciono i Likey Lads.



-Due parole sul vostro CD in imminente uscita su Brit Beat Records..

E' stata una faticaccia finirlo! Ci auguriamo che piaccia...

http://britbeat.nlz.it

Riguardo chi scrive

MUSICA FOLLIA

Autore & E-Writer - Blogger

Periodicamente, quasi come un Magazine ci divertiremo a scrivere le nostre sensazioni e le esperienze che viviamo nella Musica. Cercheremo di essere puntuali con Notizie, Recensioni e magari riferirvi di qualche bella chiaccherata fatta in compagnia di personaggi che "fanno" Musica

0 commenti:

Posta un commento

 

Musica Follia © 2015 - Designed by Templateism.com, Plugins By MyBloggerLab.com