Category 1

PREMIERE: OZZY OSBOURNE - Under The Graveyard


L’Orion Agency è orgogliosa di annunciare l’entrata nel proprio roster degli Empathica band di symphonic death metal di Verona!

Empathica line up

Alessia De Benedictis - vocals
Francesco Gambarini - guitars
Filippo Tezza - bass, vocals
Giacomo Savina - piano, keyboards
Francesco Falsiroli - drums


Per info e aggiornamenti sulla band

https://www.facebook.com/empathicablack/
https://www.instagram.com/empathicaband/

Monica Atzei
http://www.infinityheavy.com



Empathica sigla deal con Orion Agency

L’Orion Agency è orgogliosa di annunciare l’entrata nel proprio roster degli Empathica band di symphonic death metal di Verona! Empathica...
PATHWAY TO PARIS 
LEGACIES


PATHWAY TO PARIS 


Questa prima uscita segna l'inizio di una nuova 

"Climate Music Series" lanciata da 
PATHWAY TO PARIS e KABINETT


Musicista, compositore e Pathway to Paris La co-fondatrice Jesse Paris Smith lancia la sua prima uscita da solista, registrata agli Electric Lady Studios di 
New York, con tutti i proventi che vanno a Pathway To Parigi
31 dicembre 2019: This New Years Eve, Jesse Paris Smith, co-fondatrice dell'organizzazione per l'azione per il clima, PATHWAY TO PARIS, ha pubblicato,

Legacies,


la sua prima traccia da solista. Temporizzato appositamente per chiudere il decennio, questa canzone lancia anche il nuovo progetto dell'organizzazione, una serie di musica e canzoni incentrate sull'azione per il clima e uno spostamento per il nuovo decennio a venire. La serie musicale includerà brani originali dei loro collaboratori di lunga data, nonché musicisti e attivisti di tutto il mondo. Il loro scopo è quello di evidenziare la musica e l'arte che vengono create nelle comunità di tutto il mondo per sensibilizzare sull'urgente cambiamento che deve avvenire in questo nuovo decennio se vogliamo salvare il nostro pianeta e l'umanità come la conosciamo. Il ricavato di tutti i brani della serie musicale, incluso questo primo, andrà a Pathway a Parigi, sostenendo il loro lavoro per coinvolgere maggiormente i cittadini e aiutare le città di tutto il mondo a passare al 100% di energia rinnovabile e zero emissioni entro il 2040.

Questa prima canzone, scritta ed eseguita da Jesse Paris Smith,

La traccia è attualmente disponibile sulla pagina Bandcamp no profit 



Photo RRRemi

è anche la sua prima uscita da solista. Registrato agli Electric Lady Studios di New York il 20 dicembre, il brano di 8 minuti funge da chiarificatore per la contemplazione e l'autoriflessione, per guardare le nostre azioni dell'ultimo decennio e un invito all'azione per spostare la nostra coscienza in questo nuovo anno, in questo decennio a venire.

Mentre la voce di Jesse e il testo (sotto) sono al centro della canzone, la traccia include ukulele eseguite da Jesse, oltre al sintetizzatore di Eric Hoegemeyer, collaboratore di vecchia data di Jesse. La traccia si apre anche con un breve brano audio di Carl Sagan, l'astronomo americano che è morto nel 1996, ricordandoci della nostra responsabilità verso la Terra e il cosmo sopra.

I testi portano una richiesta simile, esplorando temi come il disastro climatico, il consumo, l'avidità e il potere e l'avvertimento della possibilità dell'estinzione umana. La riga alla fine della traccia da cui proviene il titolo dice: "Nessuno si ricorderà di noi, perché i lasciti non significano nulla per gli uccelli nel cielo". Ma tra le tracce oltre che un avvertimento c'è un'idea di speranza, di un'ultima possibilità per la nostra energia collettiva di salvarci. Quindi c'è ancora un filo di ottimismo e luminosità tra le ombre scure.

“Ovviamente mi preoccupo ogni singolo giorno dell'incombente disastro dell'emergenza climatica, ed è qui che la nostra attenzione e l'energia sono nel nostro lavoro con tutto ciò che facciamo. Ma in un giorno particolare, stavo pensando molto agli studenti e alle sparatorie a scuola. Sono andato su Wikipedia e ho cercato la storia delle sparatorie a scuola in America. C'era un elenco di tutti loro, risalente al 19 ° secolo. Mi sono seduto al tavolo della cucina e ho letto tutti, dal 1840 fino ad ora. C'erano così tanti, così tanti nomi, così tante anime dimenticate, così tante storie terribili. Era così triste e viscerale e mi sono seduto al tavolo in lacrime. Poi sono andato in camera mia con il mio ukulele e ho scritto questa canzone. C'è una linea che dice "uno avrebbe dovuto essere più che sufficiente", e questa è la linea che più si occupa delle sparatorie.L'intera questione riguarda davvero l'idea generale di osservare il nostro comportamento come individui e collettivamente. Altre parti della canzone riguardano il disastro climatico e possono essere metafore anche per altri argomenti e problemi. Consumo, perdita di connessione, mancanza di amore, guerra, avidità, distruzione, separazione della famiglia, social media, fama, ecc. Tutto è connesso, tutti i problemi e tutti noi. È giunto il momento di un vero cambiamento nella nostra coscienza e nelle nostre azioni, e spero davvero e credo davvero, davvero, che il 2020 e questo nuovo decennio porteranno a questo grande cambiamento di cui abbiamo così disperatamente bisogno. Voglio dire che dobbiamo. Questa è la nostra ultima possibilità per questo. "-pure. Consumo, perdita di connessione, mancanza di amore, guerra, avidità, distruzione, separazione della famiglia, social media, fama, ecc. Tutto è connesso, tutti i problemi e tutti noi. È giunto il momento di un vero cambiamento nella nostra coscienza e nelle nostre azioni, e spero davvero e credo davvero, davvero, che il 2020 e questo nuovo decennio porteranno a questo grande cambiamento di cui abbiamo così disperatamente bisogno. Voglio dire che dobbiamo. Questa è la nostra ultima possibilità per questo. "-pure. Consumo, perdita di connessione, mancanza di amore, guerra, avidità, distruzione, separazione della famiglia, social media, fama, ecc. Tutto è connesso, tutti i problemi e tutti noi. È giunto il momento di un vero cambiamento nella nostra coscienza e nelle nostre azioni, e spero davvero e credo davvero, davvero, che il 2020 e questo nuovo decennio porteranno a questo grande cambiamento di cui abbiamo così disperatamente bisogno. 
Voglio dire che dobbiamo. 
Questa è la nostra ultima possibilità per questo. 
Questa è la nostra ultima possibilità per questo. 
Questa è la nostra ultima possibilità per questo. 
Jesse Paris Smith

La pubblicazione presenta una bellissima copertina che mette in risalto un dipinto dell'artista di San Francisco, Michael Kerbow , il cui lavoro si concentra su temi come i cambiamenti climatici e il consumo. 
L'opera si intitola "Ultima Thule" e fa parte della sua serie "Portents".
Nella copertina è inclusa anche la calligrafia della madre di Jesse, 
Patti Smith(che ha compiuto 73 anni il 30 dicembre), 
che è anche un grande sostenitore di Pathway per Parigi.

Photo RRRemi


Dopo l'uscita della canzone e il lancio della serie musicale, nel 2020 uscirà anche un componente video di Eduardo Costantini , fondatore di KABINETT 
(un nuovo partner di Pathway to Paris), quando la canzone sarà disponibile anche su iTunes. 

Nel mondo della musica, il modo migliore per migliorare è attraverso la pratica e la collaborazione. Questo è lo stesso con la questione critica del cambiamento climatico. Dobbiamo unirci per rendere questa la collaborazione più ambiziosa del nostro secolo. Non saremo in grado di implementare soluzioni cruciali e stimolanti per i cambiamenti climatici, l'inquinamento da plastica e tutti i problemi ambientali urgenti finché resteremo inattivi e divisi. Inseparabile dalla questione del cambiamento climatico è la necessità di pace nel mondo, comunicazione globale e una collaborazione internazionale senza eguali per nessun evento nella storia umana. 
Co-fondatore di Pathway to Paris, Jesse Paris Smith

Le città svolgono un ruolo fondamentale nel trasformare il nostro mondo dall'era dei combustibili fossili e in un mondo rinnovabile. Questo è il nostro momento per fare questo spostamento e trasformare le nostre città in città sostenibili e resistenti per tutti noi e le generazioni future. Questa è la nostra possibilità perché la nostra finestra del tempo si sta restringendo. 
Co-fondatore di Pathway to Paris, Rebecca Foon

La mia arte esplora il modo in cui interagiamo con ciò che ci circonda e le possibili conseguenze che le nostre azioni hanno sul mondo che ci circonda. Cerco di mettere in discussione la logica delle nostre scelte e cerco di rivelare 

la dicotomia che può esistere tra ciò che desideriamo e ciò che manifestiamo. 
Di recente il mio lavoro si è concentrato sulle dinamiche alla base della società moderna e sulle conseguenze future delle nostre azioni attuali. Esamino temi come l'iperconsumismo e l'ecologia e creo allegorie delle nostre attività collettive. Michael Kerbow

Gli artisti hanno la fortuna di ispirare e incitare, ma alla fine sono le persone a facilitare il cambiamento. Pathway to Paris unisce queste forze, arte e attivismo. I loro eventi mettono in primo piano i nostri doveri civili e la gioia e le possibilità dell'unità. Patti Smith

Non c'è più tempo. Dobbiamo agire. Ecco perché in KABINETT 
abbiamo deciso di collaborare con PATHWAY TO PARIS. 
Eduardo Costantini, fondatore di KABINETT

Riunire musicisti e artisti emergenti e di spicco, servirà da invito all'azione, sollecitando la comunità internazionale a far crescere l'ambizione verso un futuro sicuro per il clima per tutti.

Buon anno da Pathway a Parigi. Facciamo un passo nel 2020 con ottimismo, rinnovata speranza e una chiara visione dei ruoli in cui dobbiamo entrare pienamente per affrontare il pesante carico di lavoro che ci attende. Facciamo questo decennio in cui trasformiamo l'Accordo di Parigi in azione. Insieme passiamo dall'era dei combustibili fossili e verso una nuova era di energia rinnovabile al 100%. Non vedo l'ora di vedervi tutti mentre lavoriamo insieme come un pianeta per creare un mondo migliore l'uno per l'altro e per le generazioni future. 2020, siamo pronti per te.



Legacies

scritto ed eseguito da Jesse Paris Smith
31 dicembre 2019

Da sotto la superficie del mare, cosa vedi?
Da sotto la superficie del mare, cosa vedi?
Da sotto la superficie del mare, cosa vedi?
Da sotto la superficie del mare, cosa vedi?

Vedo una mano premuta contro il vetro nel cielo
ma un oceano divide le stelle dalla notte
c'è un ponte, c'è una barca, c'è un muro, oh, non so
come vorrei che ti girassi e dicessi buonanotte

ora è nel profondo dell'ora più buia del secolo più solitario che ha
dovuto strapparci via e cadere nel mare
possiamo ancora sentire i corpi che si spostano nelle pareti
mentre respirano o dormono,
ma volevano dipingere un capolavoro

un giorno forse presto
dormiremo di nuovo
ma ora è difficile immaginarlo

hai notato che tutto sta cambiando quando l'aquila si è spezzata?
quando chiudiamo gli occhi possiamo quasi riavere quella sensazione d'oro
per vedere vivi i nostri sogni come se
vedessero un'aquila volare attraverso la nostra mano

ma poi apriamo gli occhi e la tempesta gelida
spaventa le nostre ossa fino in fondo
e trovo ogni giorno mentre scivoliamo via più
che il mondo assomiglia a una ragnatela
sì, una ragnatela è forte
sopravvivendo attraverso le più grandi tempeste
sebbene sia spaventosa perché
la maggior parte delle cose che cattura morirà

un giorno forse presto
dormiremo ancora una volta,
anche se è difficile immaginarlo ora

Da sotto il mucchio di macerie, cosa vedi?
Da sotto il mucchio di macerie, cosa vedi?
Da sotto il mucchio di macerie, cosa vedi?
Da sotto il mucchio di macerie, cosa vedi?

Vedo un corpo torcersi, che cerca di parlare
e la nuvola scura che circonda i loro polmoni
li porta via verso il mare,
quindi un edificio d'oro collassa da sotto
senza nulla a terra in catastrofe

ora è profondo che l'ultimo anno di questo vecchio decennio
abbia dovuto costruire un'armatura di ali e provare a volare via,
uno avrebbe dovuto essere più che sufficiente,
ma ora che così tanto è stato perso
e ora che tutti abbiamo avuto il nostro tempo nel sole

possiamo aprire gli occhi alla gelida tempesta
che spaventa le nostre anime fino in fondo?
possiamo vedere ogni giorno vedere come scivolare via di più
che questo mondo assomiglierà a una vecchia ragnatela?
corpi spazzano via nei
ricordi di polvere senza alcun posto dove esistere
nessuno si ricorderà di noi
perché i lasciti non significano nulla per gli uccelli nel cielo.

arrampicati in cima agli alberi e dimmi, cosa vedi?
arrampicati in cima agli alberi e dimmi, cosa vedi?
arrampicati in cima agli alberi e dimmi, cosa vedi?
arrampicati in cima agli alberi e dimmi, cosa vedi?


Testi di Jesse Paris Smith, 2019

PATHWAY TO PARIS Jesse Paris Smith LEGACIES

PATHWAY TO PARIS  LEGACIES PATHWAY TO PARIS  Questa prima uscita segna l'inizio di una nuova  "Climate Music Ser...

Il grande cantante e chitarrista ALDO NOVA annuncia attraverso i social che nel 2020 sarà in tour con il suo musical, Opera rock "The Life and Times of Eddie Gage" assieme ai suoi fidati musicisti, Timothy Gaines al Basso, Michel Bruno alla seconda chitarra,  Sebastien Cloutier alle tastiere e Billy Carmassi alla batteria.

Ecco il messaggio:

Per quelli di voi che continuano a chiedere quando sarò in tournée, il mio tour inizia il 1 ° agosto 2020 nel Canada occidentale dove suonerò in grandi festival per tutto il mese e poi mi trasferirò negli Stati Uniti dove il tour continuerà.
My Rock Opera "The Life and Times of Eddie Gage" uscirà nel giugno del 2020, dove farò un tour di promozione stampa sia negli Stati Uniti che in Canada.
L'album ha 21 brani originali nuovi di zecca ed è di 1 ora e 52 minuti di musica. Non vedo l'ora che inizi tutto questo perché sono davvero entusiasta. La mia band dal vivo sarà la stessa della mia band nel mio video I'm a Survivor.
Ci vediamo là fuori.
Pace
Aldo Nova


Images courtesy by by Curtis L. Smith from a photo by James St. Laurent

Il leggendario Aldo Nova annuncia la rock Opera per il 2020

Il grande cantante e chitarrista ALDO NOVA annuncia attraverso i social che nel 2020 sarà in tour con il suo musical, Opera rock "Th...

DeFox Records e Invincible Records sono orgogliosi di annunciare il sesto album della band Old School Speed ​​Metal di Sorocaba, San Paolo, in Brasile, CEIFADOR.
Il prodotto è intitolato "All hell break loose" e contiene otto brani aggressivi con nelle ​​vene il classico metal old school ispirato a Voivod, Venom, Hellhammer, Destruction, Vulcano, Sodom e altre band degli anni '80.


L'album sarà pubblicato il 15 di Gennaio 2020. La versione digitale sarà disponibile su tutti i maggiori webstore mondiali, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam, YouTube Music e molti altri.

I Ceifador sono sono formati nel 2003, sono una oneman band brasiliana proveniente da Sorocaba-San Paolo, Brasile. Clayton Maximinus è autore e compositore e suona tutti gli strumenti, una volta era chitarrista nella leggendaria band thrash metal Alcoholikiller.


Nel 2003 la band pubblicò un EP con il monicker Perverted Rites, quello stesso anno il nome fu cambiato in Ceifador.
Le canzoni di Ceifador parlano di follia, alcol, omicidi seriali e altri classici temi heavy metal. Ceifador ha già realizzato spettacoli dal vivo sulla scena underground locale.
I prodotti registrati da Ceifador sono stati rilasciati in America Latina e in alcuni paesi europei.

Track list:
01 - All Hell Breaking Loose
02 - Hell Sword
03 - Wine of Blood
04 - Gods of Evil
05 - Eye of Devil
06 - Rot in Oblivion
07 - Morbid Dreams
08 - Don't Pray For The Dead

Registrato in Sorocaba, São Paulo - Maggio 2019 by Clayton Maximinus
Artwork by StellaClone Design 2019

Band FB: www.facebook.com/ceifadorband
Band site: https://ceifador.bandcamp.com/

Label: www.defoxrecords.eu
Label: http://invinciblerecords.nlz.it

World Press Agency: www.dvlgator.eu



Ceifador, altra band brasiliana nella scuderia della DeFox Records

DeFox Records e Invincible Records sono orgogliosi di annunciare il sesto album della band Old School Speed ​​Metal di Sorocaba, San Pa...

E' stato pubblicato in questi giorni il primo videoclip della band veneta Moonolith che ha così presentato il nuovo singolo "Genesis" !!

Date un occhiata a questa band molto interessante che si muove sul fronte NuMetal e sonorità Prog!









Video e singolo per i Moonolith

E' stato pubblicato in questi giorni il primo videoclip della band veneta Moonolith che ha così presentato il nuovo singolo "Gen...

Awolnation il nuovo singolo "California halo blues" e la cover del celebre brano dei The Cars "Drive" fuori ora!

Dopo il grande successo del singolo “The Best”, gli AWOLNATION hanno deciso di regalare ai fan della nuova musica. L’ultimo singolo, “California Halo Blues” è disponibile ora via Better Noise Music.


Il brano, parte del nuovo progetto a cui Aaron Bruno lavora ormai da un anno, è uno dei più sentiti dall'artista e nasce da un'esperienza che lo ha segnato profondamente. Durante i numerosi incendi che hanno toccato la California nel 2018, avvenimento in realtà piuttosto frequente, il Woosley Fire ha colpito la città natale dell'artista.

Mentre le fiamme avanzavano, la moglie di Bruno è stata costretta ad abbandonare la loro casa ("And she said, I packed the car and grabbed the dogs and packed up plenty of food, Don’t Worry, And grabbed your journals, grabbed your soul and packed your favorite shoes"). Nonostante la perdita dello studio di registrazione, la proprietà dell'artista non è stata toccata dall'incendio "Mi sento estremamente fortunato e riconoscente" spiega Aaron Bruno.

Quel preciso momento e ciò che è avvenuto i giorni successivi ha dunque ispirato il nuovo singolo. Il titolo e una parte del testo nascono da alcuni pensieri che Aaron Bruno ha avuto in quel periodo: “Ho immaginato una sorta di alone composto d’acqua che circondava la California e spegneva le fiamme" spiega parlando di "California Halo Blues".

Il video che accompagna il singolo, diretto da Ravi Dhar, è una rivisitazione dell'esperienza dell'artista. L’intento di Bruno è quello di onorare chi ha aiutato la comunità, utilizzando delle riprese che ritraggono i vigili del fuoco durante lo spegnimento del fuoco e il salvataggio dei cittadini. 
Il B-Side di "California Halo Blues” è una cover del grande classico dei The Cars "Drive". L'idea di realizzare la cover di "Drive" nasce dal desiderio di Bruno di proporre una sua versione personale del brano. "Ha un sound degli anni '80 e '90" spiega parlando della cover. "Ho voluto mettere il mio tocco ad un brano che ho sempre amato ed è un modo per omaggiare il lavoro di Ric Ocasek, Benjamin Orr e i The Cars".

Kinda Agency



Awolnation il nuovo singolo California halo blues

Awolnation il nuovo singolo "California halo blues" e la cover del celebre brano dei The Cars "Drive" fuori ora! Do...

The Silence Between Us, fuori il 21 novembre su Chugcore il nuovo videoclip “Lungs”

Il dolore inaccettabile per qualcosa di totalmente ingiusto e la rabbia cieca per chi ne è stato responsabile, questo è il perno centrale 
del nuovo videoclip del quartetto veneziano.
Basata su fatti realmente accaduti, Lungs si articola ad un livello viscerale e istintivo, dando vita ad un universo visivo cupo, tagliente e violento, fatto di immagini forti, rabbiose e oscure alternate a flash rosso rabbia. Nessuno strumento viene suonato nel video, ci sono solamente i quattro a interpretare un aspetto del dolore tanto singolare e unico quanto universalmente condiviso da chiunque subisca 
una perdita importante e si trovi impotente verso chi l’ha provocata.



Videomaking: MABE - Mattia Bello

Recording e mixing: Fabrizio Gesuato presso Inverno Studios
Mastering: Justin Paul Hill (Betraying the Martyrs, Heart of a Coward, Polar, SikTh)
Testi e musica: The Silence Between Us

Line-up
Chitarra - Salvatore Palomba
Voce - Federico Cardazzo
Basso - Chiara Zanon
Batteria - Marco Perviero

Genere
Melodic deathcore

Social
Instagram https://www.instagram.com/tsbuband/
Facebook https://www.facebook.com/tsbuband/

Contatti
Info&Booking: thesilencebetweenusband@gmail.com

The Silence Between Us nuovo video fuori oggi!

The Silence Between Us, fuori il 21 novembre su Chugcore il nuovo videoclip “Lungs” Il dolore inaccettabile per qualcosa di totalmente ...

Dopo aver stupito il pubblico allo SXSW lo scorso anno e aver ottenuto enormi elogi dalla critica AV Club, Noisey, Stereogum e altri per il loro album Night Swimming, i Dentist sono tornati e pronti a condividere una nuova traccia con il mondo. Il nuovo singolo, "Someone Like You", dimostra che questa band sta diventando sempre più forte ad ogni nuova uscita, perfezionando il loro suono e perfezionando gli elementi pop che li hanno resi una delle più eccitanti band indie rock surf punk dei recente anni!

La canzone è accompagnata da un nuovo video diretto da Sean Bell che mostra la band di NJ punk che suona in un garage.
Guarda il video di "Someone Like You" qui: 



Il tour dei Dentist assieme Brick + Mortar!

10/12 - Ultima uscita live - Phoenix, AZ
10/12 - Last Exit Live - Phoenix, AZ
10/13 - Soda Bar - San Diego, CA
10/15 - Viper Room - Los Angeles, CA
10/16 - Kilby Court - Salt Lake City, UT
10/17 - 172 - Las Vegas, NV
10/18 - Larimer Lounge - Denver, CO
10/21 - The Bottleneck - Lawrence, KS
10/23 - Beat Kitchen - Chicago, IL
10/24 - The Auricle - Canton, OH
10/25 - MOTR - Cincinnati, OH
11/02 - Asbury Lanes - Asbury Park, NJ

Riproduci in streaming o scarica "Someone Like You": https://orcd.co/dentistsomeonelikeyou
Streaming o download Nuoto notturno: https://orcd.co/krwv1vd
Acquista il CD: https://cleorecs.com/store/shop/dentist-night-swimming-cd/
Acquista il vinile: https://cleorecs.com/store/shop/dentist-night-swimming-limited-edition-lp/

Track List:
1. Upset Words
2. Night Swimming
3. Alone In The Garden
4. Oh
5. Tight Spot
6. Remind Me
7. Figure-Four
8. All Is Well (In Hell)
9. Corked
10. Owl Doom, Pt. 2
11. The Latter

Press inquiries:
Glass Onyon PR
Billy James
glassonyonpr@gmail.com

CLEOPATRA RECORDS, Inc.
11041 Santa Monica Blvd #703
Los Angeles CA 90025
www.CleopatraRecords.com


Video e tour per i newjorkesi Dentist

Dopo aver stupito il pubblico allo SXSW lo scorso anno e aver ottenuto enormi elogi dalla critica AV Club, Noisey, Stereogum e altri pe...

Newdress "LEIcontroLEI"

è disponibile il settimo disco di inediti della band bresciana accompagnato dal videoclip del singolo PALLIDA FEAT. STEFANO BRANDONI

"Pallida" nasce in concomitanza della candidatura della paladina LGBT Elizabeth Warren alle primarie statunitensi del 2020 contro Trump e dalla necessità di dare una scossa all'attuale situazione culturale italiana in merito a una realtà omosessuale ancora troppo discriminata.

Il brano e il video sono impreziositi dalla collaborazione del chitarrista Stefano Brandoni al secolo Brando, già al fianco fra gli altri di Francesco Renga, Malika Ayane, Roberto Vecchioni, Nada Malanima, Giusy Ferreri, Dolcenera, Alberto Fortis, REZOPHONIC, The Giornalisti, Mahmood. Attraverso la sua chitarra Brando aiuta i Newdress nell'intento di "sdrammatizzare" la situazione creando con l'e-bow una sorta di rassicurante mantra sul quale poggia tutta la canzone, liberandolo sul finale a sottolineare lo sfogo di una relazione ormai finita.

Guarda qui il videoclip 



"LEIcontroLEI" è disco vive nel presente ma si fonda sui canoni della new wave brittanica e dell'elettronica anni '80 aprendosi alle contaminazioni più contemporanee.

I Newdress sono una band bresciana attiva dal 2008. Nel corso degli anni la formazione ha subito alcune modifiche sempre ruotando attorno al nucleo dei due storici fondatori Stefano Marzoli e Jordan Vianello già uniti musicalmente dal 1995. L'attuale line-up vede Stefano alla voce, ai sintetizzatori e alle programmazioni elettroniche supportato in quest'ultime per questo nuovo album da Jordan che oltre a suonare la batteria scrive i testi delle canzoni; al basso c'è Andrea Zagna e alla chitarra Matteo Frigoli. La band ha calcato centinaia di palchi, nei club e nei festival più prestigiosi d'Italia facendo anche da supporto a band internazionali e artisti italiani fra i quali: Francesco Renga, Omar Pedrini, Alberto Fortis, Fluon, Lele Battista, Clan of Xymox, The Zen Circus, Gang of Four, Kirlian Camera, Sigue Sigue Sputnik, Whitout My Medicine.

l'laltoparlante comunicazione musicale


Album e video per i Newdress

Newdress "LEIcontroLEI" è disponibile il settimo disco di inediti della band bresciana accompagnato dal videoclip del singolo...

E' on line il video del singolo "I wanna live" tratto dall' album intitolato "Universe" dei rockers italiani, con base a Londra, a New Tomorrow!!

Formati a Londra dal cantante / chitarrista Alessio Garavello (ex-Powerquest / Arthemis) e dal bassista Andrea Lonardi, i due si sono successivamente uniti al batterista Tim Hall e al chitarrista Michael Kew. A New Tomorrow ha trascorso gli ultimi anni a perfezionare il proprio suono in un potente mix di hard rock stimolante, accattivante e melodico.

Sfruttando le influenze di artisti del calibro di Alter Bridge, Foo Fighters, Metallica e Green Day, la band ha definito il proprio sound durante anni di spettacoli in tutto il Regno Unito, in Italia e altrove in Europa. Offrendo riff veloce e furioso abbinato a linee vocali super melodiche, una versione originale e cool dello stile hard rock. A New Tomorrow sono davvero una boccata d'aria fresca necessaria nella scena attuale.

A New Tomorrow sono considerati una delle band più interessanti uscite  dall'underground  britannico negli ultimi tempi.

Ora, la band può condividere questo importante passo evolutico in tutto il mondo attraverso il loro album di debutto "Universe", che sarà pubblicato da Frontiers. 

Tracklist: 1. I Wanna Live 2. A Million Stars 3. Golden Sands 4. Ignition 5. Mother Earth Is Calling 6. Mountains 7. Step Into The Wild... 8. ...Home 9. Multitude Of Nothing 10. Universe 11. Abrasive (Bonus Track CD Only) Line-up: Alessio Garavello - Lead vocals, backing vocals, electric and acoustic guitars Michael Kew - Electric guitars Andrea Lonardi - Bass guitar Tim Hall - Drums & Percussion http://www.anewtomorrowband.com https://www.facebook.com/anewtomorrow... https://twitter.com/anewtomorrowuk https://www.instagram.com/anewtomorro... https://www.youtube.com/user/ANewTomorrowBand




Ecco il singolo e il video dei A New Tomorrow

E' on line il video del singolo "I wanna live" tratto dall' album intitolato "Universe" dei rockers itali...

DeFox Records e Eur Records hanno il piacere di annunciare il nuovo singolo dei visionari PC-NEWTON composto da "Now last time" e dal brano, per la prima volta in lingua italiana, "Il traduttore".
Il prodotto è disponibile a partire dal primo di Ottobre, 2019 su tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Tidal, Shazam...

I brani sono stati registrati presso i Paul Electronics studios, Haunted studio recording a Castelgomberto, Vicenza e Pretty Master EQ ad Anchorage USA.

Artwork and graphic design by RRR Remi Real Rock - Stellaclone Design 2019

Artist Fb: https://www.facebook.com/pcnewton2020
Label site: http://eurrecords.nlz.it
Press Office: http://www.dvlgator.eu

PC-Newton annuncia il terzo singolo

DeFox Records e Eur Records hanno il piacere di annunciare il nuovo singolo dei visionari PC-NEWTON composto da "Now last time"...

DeFox Records e Eur Records hanno il piacere di annunciare il singolo di debutto di AiraliixX intitolato "Hill". 
Airaliixx è il nome d'arte scelto da Ilaria Bazea, giovane cantante scoperta da Paolo Electron, che con una voce espressiva e delicata coglie perfettamente con melodie sognanti il mood evocativo elettronico ed ambient, oramai trademark, del producer veneto. La release contiene anche la cover version del brano "Erase rewind" dei Cardigans.

La produzione artistica è stata affidata a Paolo Electron e i brani sono stati registrati e finalizzati da Nik Freego presso gli Haunted Studios.

Il prodotto è disponibile a partire dal 29 di Giugno, 2019 su tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Tidal, Shazam...


pic by Cesare Greselin - Photo No Limits 2019



Artist Fb: https://www.facebook.com/airaliixx
Label site: http://eurrecords.nlz.it
Press Office: http://www.dvlgator.eu

Artwork and graphic design by RRR Remi Real Rock




AiraliixX pubblica il debut single

DeFox Records e Eur Records hanno il piacere di annunciare il singolo di debutto di AiraliixX intitolato "Hill".  Airaliixx è ...

 

Musica Follia © 2015 - Designed by Templateism.com, Plugins By MyBloggerLab.com