giovedì 3 dicembre 2015

RECENSIONE:. Def Leppard "Def Leppard"(Ear Music 2015)


Def Leppard "Def Leppard"(Ear Music 2015)  

Devo essere sincero ..quando ho saputo (a sorpresa) che i Def Leppard avrebbero pubblicato un nuovo disco entro la fine dell'anno (uscito a fine ottobre per la precisione) mi ha fatto storcere il naso più di una volta. 
Il quintetto di Sheffield è sempre stato uno dei miei gruppi preferiti in chiave hard rock e ho sempre stravisto per Joe Elliot, una delle voci più calde e sensuali dell intero panorama internazionale,  seppur poco potente al cospetto di altri celebri colleghi come Klaus Meine o David Coverdale. 

Il timore reverenziale  che avevo misto ad una  possibile delusione era molto alto..anche in virtù delle ultime uscite tutt'altro che buone, a essere di manica larga appena sufficienti, giusto per il rispetto che ho per i Def Leppard  e per il loro glorioso passato.
Come nelle più belle favole a lieto fine, una volta tolto il cellophane dal cd e inserito nel mio lettore il mio umore è lentamente salito a mille facendomi gridare al Miracolo!! Non credevo alle mie orecchie e non mi capacitavo di capire se era il nuovo album appena acquistato che mi faceva tanto esaltare o se erroneamente avevo  inserito un loro cd degli anni 80 come "Pyromania" o "Hysteria "! 

Proprio al capolavoro massimo "Hysteria" questa new release fa l'occhiolino con un risultato sorprendente e oltre ogni più lusinghiera attesa! 
Un ritorno in pompa magna, un pieno recupero delle loro tipiche sonorità degli anni passati,  senza scopiazzare in modo palese, ma semmai migliorando il livello tecnico e compositivo di quel periodo magico. 
L'iniziale "Let's go" non avrebbe sfigurato in "Adrenalize" che resta un loro capisaldo inattaccabile, figuriamoci in un disco datato 2015, con "Dangerous" e "Man enough" prosegue l'idillio e il viaggio mentale a ritroso, "Sea of Love" è poesia pura, supportata da un coro che si appiccica nel cervello "All time High" e "Forever Angel" meritano più di una menzione, esempi di rara bellezza riscontrabile in un prodotto contemporaneo.
Il brano "Last Dance" è un lento fatto da fuoriclasse che non conosce rivali a cui gli fa eco la dolce e conclusiva  "Blind faith" a chiudere e a sigillare un disco da conservare gelosamente nel tempo.



Non so se è stata una casualità, non so se si è avverata qualche profezia o se i Def Leppard  semplicemente sono rinati, sorprendentemente "Def Leppard" è uno dei più dischi,  in assoluto, più riusciti della loro carriera! 
Chapeau

Official: http://www.defleppard.com



Il TOUR 2015



**Pic. courtesy by Chuck Smile, nostro corrispondente dagli States, scattate in Illinois il 7 Ottobre 2015.




Riguardo chi scrive

MUSICA FOLLIA

Autore & E-Writer - Blogger

Periodicamente, quasi come un Magazine ci divertiremo a scrivere le nostre sensazioni e le esperienze che viviamo nella Musica. Cercheremo di essere puntuali con Notizie, Recensioni e magari riferirvi di qualche bella chiaccherata fatta in compagnia di personaggi che "fanno" Musica

0 commenti:

Posta un commento

 

Musica Follia © 2015 - Designed by Templateism.com, Plugins By MyBloggerLab.com