venerdì 6 maggio 2016

LIVE REPORT:. TigerTailz Live al Grindhouse ARCI Club di Padova


TigerTailz - Grindhouse ARCI Club - Padova 28/04/16. 

Credo che dopo le mille vicessitudini e sfighe capitate ai più famosi glamsters europei di sempre, i gallesi TigerTailz, in questi ultimi 10 anni, il 90% delle bands in circolazione avrebbero gettato la spugna e si sarebbero sciolte. 
Ma quando al comando della nave c'e' un capitano verace è inattaccabile come Jay Pepper, col timone sempre ben saldo e attaccato al corpo, la tragedia è scongiurata sempre, anche se le continue imbarcate d'acqua ne compromettono non poco la stabilita'! Eh già, perché tra abbandoni, cambi di formazione e lutti, credo che la resistenza di soppravivenza dei Tigerrtailz, sia stata fortemente minata ! 
Ciò che Jay Pepper (chitarrista della formazione originale e attualmente unico superstite ) ha ereditato da Pepsi Tate ( RIP) il bassista fondatore (prematuramente scomparso), è una grande responsabilità.


Tenere alta la bandiera di una delle più famose e influenti Glam METAL Band di sempre ! E visti i risultati, sia su disco, col recentissimo lavoro nuovo di zecca BLAST, e quelli messi in mostra sul palco coi nuovi compagni di ventura, direi che c'e' riuscito alla grandissima! 
Il Grindhouse Club di Padova si è' quindi fregiato stasera L'onore di ospitare un pezzo di storia del Glam METAL, cosa giustamente premiata da un' ottima affluenza di pubblico come risposta è indice di gradimento ! 
Non Fare rimpiangere un leader carismatico e unico come Kim Hooker, in forza alla Band da moltissimi anni e con cui ha inciso i pluriplatinati Bezerk e Bezerk 2.0 , non era certo un'impresa molto semplice, eppure il nuovo cantante, il platinato ROB Wylde è' riuscito alla grande nell'impresa! Si dimostra sin da subito in palla e in gran forma, capace di interpretare con grande naturalezza sia i pezzi di Blast da lui incisi, che i grandi classici del passato, sia dell 'era Hooker, che del primo album " Young and Crazy" cantati da Steeve Jaimz, che aveva una tonalità' completamente opposta di quella di Wylde, e perciò con alto coefficiente di difficoltà'.


Tanti pezzi classici quindi come "Love Bomb Baby"e " Livin' without you" (due veri manifesti del Glam METAL anni 80), contrapposti a molti estratti di "Blast",che incidono e convincono subito, anche chi come me li sentiva per la prima volta! Musica semplice, diretta e cori di facile presa (come vuole e pretende chi ascolta questo genere) sono la ricetta vincente dei Gallesi da sempre, che hanno avuto il merito di variare sempre il loro sound in base alla voce del cantante di turno, pur mantenendo la loro marcata e inimitabile matrice TigerTailz in ogni disco prodotto. 

"Heaven" dedicata al compianto amico/fondatore Pepsi Tate fa scendere qualche lacrimuccia, anche per il resto molto toccante. 
Un ora e mezza di puro party selvaggio, divertimento e alcol a gogo. 
In parole povere un ora e mezza di rock N F **n roll come del resto si deve pretendere da un concerto di questo tipo! 

La disponibilità e la cortesia con cui i TigerTailz si sono resi disponibili per foto e autografi con tutti i partecipanti e i sorrisi dispensati, ha fatto alzare le loro quotazioni e anche il livello di vendita della loro merchandising  (almeno da parte mia). 
Una serata da ricordare, un gruppo da amare, uno slogan da ricordare... ( I) Love ( Your) Bomb...babyyyyyy!!! Glam On!!!












Riguardo chi scrive

Associazione Artistinolimits

Autore & E-Writer - Blogger

Periodicamente, quasi come un Magazine ci divertiremo a scrivere le nostre sensazioni e le esperienze che viviamo nella Musica. Cercheremo di essere puntuali con Notizie, Recensioni e magari riferirvi di qualche bella chiaccherata fatta in compagnia di personaggi che "fanno" Musica

0 commenti:

Posta un commento

 

Musica Follia © 2015 - Designed by Templateism.com, Plugins By MyBloggerLab.com