domenica 26 giugno 2016

LIVE REPORT:. QUEEN al Postepay Sound Festival



Fantastico e indimenticabile evento quello del Postepay Sound Festival, inaugurato ieri sera alla grande dai leggendari QUEEN e svoltosi nella prestigiosa location dell'anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (PD)!

Tutti gli scettici di Adam Lambert hanno dovuto ricredersi, perchè il ragazzo canta e si sente a proprio agio nella band! SI!! ha una voce da brividi, e raggiunge picchi emozionali indiscutibili.
Fare confronti con l'indimenticabile Freddie Mercury è senz'altro sciocco e fuoriluogo, bega da bar dello sport, la performance di Adam è stata eccellente e come dice Brian May lo possiamo anche noi chiamare "The Miracle", un miracolo da tenersi stretto!
Le sue interpretazioni, a volte fedeli all'originale, a volte personalizzate hanno toccato tonalità e picchi impensabili, un talento vero! non è certo un imitatore!
Adam con una grande umiltà e consapevolezza si è rivolto al pubblico dicendo “So cosa pensate: tu non sei Freddie... certo Lo so, voi lo amate. Anche io lo amo. Pertanto questa sera io e voi celebreremo Freddie Mercury e i Queen!”

I QUEEN hanno presentato una set list avvincente con tutti i più grandi classici che parte con l'intro di "Flash" e quando cala il sipario, tra il tripudio generale, ecco "One vision" e via via gli altri anthems, "Stone Cold Crazy" carica e rocciosissima con Brian che imbraccia la sua Gibson e riffa da paura, il ritmo avvolgente di "Another One Bites the Dust" coinvolge il pubblico che balla e si esalta, "Fat Bottomed Girls" intensa ed ipnotica, mi ha emozionato come un teenager davanti alla prima morosa, "Play the Game" vibrante e vigorosa, che scatena entusiasmo, "Killer Queen" ironica e impertinente con Adam che "gigioneggia" sul palco come una drag irrequieta e disillusa!

Mai un momento di quiete, i QUEEN si divertono, hanno una intesa magica, arcana, spazzano via anche le nuvole che minacciose aleggiano sopra l'anfiteatro e presagivano pioggia! 
Si addentrano quasi in punta di piedi in un una fase nostalgica ricordando e tributando un momento particolare sia a David Bowie oltre che ovviamente a Freddie. 
Brian con la chitarra acustica, inquadrato solamente da una tenue luce bianca, ricorda l'amico Freddie cantando "Love of My Life" e commovendosi assieme al pubblico che in coro ha sostenuto la canzone, sono stati minuti di emozione pura e ovazione a scena aperta!

Anche Roger Taylor scende dalla batteria per raggiungere il microfono del frontman e intonare "A Kind of Magic" bella e magica, e dopo una simpatica e tellurica sfida di batteria con il figlio Rufus, drummer dei The Darkness, le note di "Under Pressure" prendono il sopravvento e Roger duetta con Adam con l'audience che canta e si lascia trasportare in maniera commossa, qualcuno dietro di me è giunto perfino alle lacrime.

Non poteva mancare "Who Wants to Live Forever" immensamente pregna di phatos e riminiscente gli antichi fasti, con un refrain che risulta ben scolpito nella mente di ognuno degli oltre 10mila fans che lo intonano come un inno nazionale! 

Quanto è stato bello e suggestivo sentire la voce di Freddie e vederlo sullo schermo duettare virtualmente con Adam sul finale di "Boheamian Rhapsody" brano che io considero pietra miliare della musica contemporanea.
Adam con grande presenza scenica, è una rockstar, e come il più grande istrione raccoglie a se la band per lanciare nel firmamento "Radio Ga Ga", "We Will Rock You" e "We Are the Champions" a chiudere un evento che per molti dei presenti diverrà leggendario!







Setlist:
Intro) Flash 
1) The Hero
2) One Vision
3) Hammer to Fall
4) Seven Seas of Rhye
5) Stone Cold Crazy
6) Another One Bites the Dust
7) Fat Bottomed Girls
8) Play the Game
9) Killer Queen
10) Don't Stop Me Now
11) Somebody to Love
12) Love of My Life (Brian May on vocals)
13) A Kind of Magic (Roger Taylor on vocals)
14) Drum Battle (Roger vs Rufus Tiger)
15) Under Pressure (Roger & Adam on vocals)
16) Crazy Little Thing Called Love
17) I Want to Break Free
18) I Want It All
19) Who Wants to Live Forever
20) Guitar solo/Last Horizon
21) Tie Your Mother Down
22) Bohemian Rhapsody
23) Radio Ga Ga

i Bis:
24) We Will Rock You
25) We Are the Champions
Outro) God Save the Queen 


FOTO gallery courtesy by Best Magazine - Artisti No Limits e Remi Real Rock
Un sentito grazie alla accoglienza e disponibilità dell'organizzazione Zed Live





















Riguardo chi scrive

Associazione Artistinolimits

Autore & E-Writer - Blogger

Periodicamente, quasi come un Magazine ci divertiremo a scrivere le nostre sensazioni e le esperienze che viviamo nella Musica. Cercheremo di essere puntuali con Notizie, Recensioni e magari riferirvi di qualche bella chiaccherata fatta in compagnia di personaggi che "fanno" Musica

0 commenti:

Posta un commento

 

Musica Follia © 2015 - Designed by Templateism.com, Plugins By MyBloggerLab.com